Offri ripetizioni? Ecco quanto chiedere

Pubblicato da Letuelezioni

Offro ripetizioni, ma non so stabilire il giusto prezzo per le mie lezioni private. È il dubbio che prima o poi viene a tutte le persone che offrono lezioni e ripetizioni, ma non preoccuparti! Definire correttamente il costo delle tue lezioni - soprattutto se è la prima volta che offri questo servizio - non è facile. Sono tanti gli aspetti che devi considerare, come la materia di cui ti occupi e la formazione che hai alle spalle. 

Inizia a dare lezioni private

Insomma, le ripetizioni sono un terreno complicato, specialmente perché quando i genitori di uno studente si rivolgono a un insegnante di ripetizioni, il motivo è spesso legato alla presenza di una situazione delicata e il tuo compito è quello di risolvere un “problema”.

Definire il prezzo delle lezioni private non è semplice e molti insegnanti - soprattutto quando si trovano di fronte a uno studente che versa in una situazione di grande necessità - si sentono un po' a disagio a parlare di soldi. Tieni però sempre presente che sarai un punto di riferimento e di forza di un alunno, e questo richiede tempo ed energie che è giusto che siano riconosciute.   

Detto ciò, solitamente offrire ripetizioni rappresenta un servizio non particolarmente economico. Un motivo è sicuramente legato all'alta competenza degli insegnanti, ma ci sono anche genitori che cercano semplicemente qualcuno che affianchi i loro figli mentre fanno i compiti, per cui non lo ritengono un lavoro troppo complicato.

Ad ogni modo, ecco una guida completa per stabilire il giusto prezzo delle tue lezioni!

Offro ripetizioni: come stabilire il giusto prezzo delle lezioni private?

Uno degli errori che più spesso vengono fatti è quello di credere che se offro ripetizioni online o se offro aiuto compiti, allora le tariffe stabilite dovrebbero essere a buon mercato perché non sono molto difficili da svolgere. Nonostante nella maggior parte dei casi l’insegnante si trovi davanti uno studente di basso/medio livello - per cui non sono richieste né necessarie molte conoscenze in materia -, sono comunque indispensabili tutta una serie di qualità altrettanto preziose.

Se offro lezioni private devo preoccuparmi prima di tutto di sviluppare un metodo di insegnamento diretto e molto professionale. Solo in questo modo si possono raggiungere insieme gli obiettivi degli studenti! Spesso puoi trovarti davanti bambini e adolescenti con problemi accademici e ciò di cui hanno veramente bisogno è affidarsi a qualcuno che li motivi e che li spinga a migliorare, e non è proprio un compito facile da svolgere. 

Per iniziare a stabilire il giusto prezzo per le tue ripetizioni, è necessario partire dalla considerazione di alcuni aspetti fondamentali, indipendentemente dalla materia di cui ti occupi: 

  • Le difficoltà accademiche. Prima ancora di accettare una lezione, il nostro consiglio è quello di organizzare un colloquio preliminare per conoscere i problemi che sta affrontando lo studente. Cerca quindi di capire le difficoltà su cui dovrai lavorare. In questo modo sarà più facile stabilire il prezzo da richiedere.
  • Il livello d’istruzione dell’alunno. Non è la stessa cosa offrire ripetizioni di matematica a studenti delle superiori piuttosto che ad uno studente delle elementari! La tecnica di studio è molto diversa e probabilmente la pedagogia da utilizzare sarà molto più complessa tanto più alto è il suo livello di istruzione.
  • La tua formazione e la tua esperienza. Se sei laureato, non esitare a chiedere di più! Se invece sei uno studente universitario, potresti prendere in considerazione l’idea di abbassare leggermente il prezzo. Valuta anche la tua preparazione specifica: se offro ripetizioni di matematica dovrò verificare le fasce di prezzo per la mia materia.
  • Il tempo di preparazione. Quando accetti un nuovo studente non devi solo tenere conto del tempo che trascorri a insegnare, ma anche di tutto quel tempo necessario per preparare al meglio ogni lezione.
  • Spostamenti. Se offro ripetizioni online non avrò il problema degli spostamenti. Lo stesso discorso vale se lo studente fa ripetizioni presso il tuo domicilio. Se invece devi spostarti ti consigliamo di calcolare anche il costo dei tuoi spostamenti. Il tempo è denaro! 

Da queste brevi considerazioni si può facilmente intuire come il prezzo delle ripetizioni possa variare molto a seconda delle circostanze. Il nostro consiglio è di non stabilire mai un prezzo fisso, ma bensì avere un range. Inoltre è consigliabile decidere il prezzo soltanto dopo aver conosciuto il tuo studente. Molti insegnanti sono riluttanti a mettere la prima lezione gratis in quanto lavorerebbero senza essere pagati, ma questo ti permette di stabilire un prezzo più giusto per le tue ripetizioni. 

Offro ripetizioni: quanto chiedere? 

Il mercato delle ripetizioni private si è ormai consolidato e risulta essere piuttosto ampio. Questo potrebbe far credere che sia da folli stabilire un prezzo che non sia nella norma, ma in realtà non è così strano.

Soprattutto negli ultimi anni sono comparsi insegnanti di ripetizioni altamente qualificati, che sono in grado di far superare allo studente scogli scolastici attraverso metodi e tecniche di studio molto efficaci. Questo aspetto ha contribuito a creare una grande varietà di prezzi. 

Pubblica un annuncio come insegnante privato, è GRATIS!

Tabelle dei prezzi per lezioni private e ripetizioni

Per aiutarti a stabilire il prezzo delle ripetizioni, può esserti utile partire da questo piccolo schema. La prima cosa da considerare è il livello di istruzione dello studente:

  • Elementari: 6-12 euro;
  • Scuole Medie: 8-12 euro;
  • Liceo-Scuole Superiori: 10-20 euro; 
  • Educazione speciale: 15-30 euro. 

Stesso discorso vale anche per la tua materia di competenza. Ecco qualche esempio: 

  • Italiano: 16-25 euro all’ora;
  • Matematica, fisica e chimica: 14-18 euro all’ora;
  • Chitarra: 18-16 euro all’ora;
  • Inglese: 14-20 euro all’ora.

Se però è vero che non c'è bisogno di una formazione specifica per essere un insegnante privato, fai comunque attenzione ai lavori che accetti. Ci saranno studenti che avranno bisogno di un insegnante con esperienza e molti anni di formazione, mentre con altri sarà sufficiente motivarli. In ogni caso devi sempre essere onesto e seguire il tuo giudizio di insegnante professionista.

 

 

 

 

Ti è piaciuto? Condividilo
© 2007 - 2022 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati