Come trovare il miglior insegnante privato?

Pubblicato da Letuelezioni

Dal primo momento in cui si pensa, "mio figlio ha bisogno di lezioni private", inizia una strada difficile. Trovare un insegnante privato è qualcosa che può richiedere molto tempo e molti tentativi ed errori, ma ci sono molti modi per renderlo più facile.

Assumere un insegnante è sempre stata una questione di fortuna. Se non conoscevi un insegnante di cui ti potevi fidare, dovevi chiamare gli annunci per strada ed è sempre stata una vera lotteria. Ora, grazie alle piattaforme di insegnanti privati, è possibile vedere il curriculum, l'esperienza e l'atteggiamento dell'insegnante prima dell'inizio delle lezioni.

Questi siti online rendono molto facile trovare un insegnante, tanto che a volte è difficile scegliere tra tante offerte. Avere un sacco di buone opzioni tra cui scegliere è il problema migliore, se sai come fare, non è così difficile decidere.

Fare un po' di lavoro preliminare

Per trovare un insegnante, bisogna sapere cosa cercare. Il lavoro che precede la ricerca di un insegnante è fondamentale. La prima cosa da sapere se mio figlio ha bisogno di lezioni private e di che tipo, se non siamo sicuri probabilmente inizieremo a buttare via tempo e denaro. 

È importante avere un incontro precedente con il tutor di nostro figlio e parlare apertamente delle ripetizioni. Lui o lei sarà in grado di darci una buona idea di ciò di cui abbiamo bisogno e probabilmente sarà in grado di darci delle indicazioni sul profilo che l'insegnante dovrebbe avere. 

Trova il tuo insegnante

Dobbiamo essere chiari sui nostri obiettivi, in modo da poter esigere un po' di impegno dalla persona che stiamo per assumere. Se vogliamo che nostro figlio superi un esame o vogliamo che migliori in generale, dobbiamo saperlo perché da questo dipenderà il tipo di insegnante che sceglieremo.

Definire un profilo

Prima di iniziare a cercare c'è una breve lista con una serie di caratteristiche che la persona che stai cercando deve avere. Per esempio, gli anni di esperienza, gli studi che devono avere o le materie in cui devono essere competenti. Potete definire tra 5 e 10 punti semplici.

Una volta fatto questo, puoi iniziare a cercare portali per trovare insegnanti privati, dove puoi fare un piccolo studio preliminare e vedere cosa fanno gli altri insegnanti che insegnano la tua materia. 

Come trovare un insegnante privato?

Meno cose lasciamo all'improvvisazione e meglio è, quindi fate una lista di modi per trovare insegnanti. Usa un motore di ricerca di insegnanti dove si pubblicizzano, cerca le accademie che offrono lezioni private e chiedi ad altri genitori che hanno lo stesso problema. 

Se fai questa lista e la tieni a mente, non trascurare le tue possibilità. È successo a tutti noi che abbiamo cercato a lungo in un posto senza successo e poi ci rendiamo conto che non avevamo cercato in un altro, evitandolo.

Puoi anche usare le piattaforme di insegnamento privato per farti pubblicità come studente. Devi solo creare un annuncio dove metti il tipo di classi che stai cercando e gli obiettivi che vuoi raggiungere.

Preselezione

Apri un documento, crea una piccola tabella e inizia ad aggiungere i nomi degli insegnanti e i loro contatti. Chiunque catturi la tua attenzione, che pensi possa soddisfare i requisiti che hai segnato sopra, includilo. Anche se non sono quelli di cui ti fidi di più. 

Le preselezioni non dovrebbero essere troppo squisite. Una volta che sono stati fatti, potete ordinarli in ordine di priorità. O semplicemente segnate quelli che hanno attirato la vostra attenzione e saranno i primi che contatterete. 

Come selezionare?

Ci sono un certo numero di caratteristiche che dovreste sempre tenere a mente:

  • Compatibilità di orario: Se l'insegnante non è disponibile alla stessa ora, non c'è niente da fare. 
  • Studi: questa non è sempre la cosa più importante, ma è l'unico modo che abbiamo a priori per sapere quali conoscenze ha l'insegnante. 
  • Esperienza: Non è sempre la cosa più importante, ma è una buona garanzia che stai assumendo qualcuno competente. 
  • Atteggiamento: Questa è una delle cose a cui bisogna dare più valore e il fatto che si rifletta nella pubblicità è molto positivo. 
  • Prezzo: Una volta che tutto è stato valutato dovremo vedere se crediamo che il prezzo dei vostri corsi corrisponda alla loro qualità.

Primo contatto

Ci sono portali per trovare un insegnante privato online dove si può avere un primo contatto via e-mail o messaggio diretto. Questo può essere fatto con diversi allo stesso tempo, non essere generico e cercare di essere il più concreto possibile. 

Fai la tua ricerca

Se dovete inviare un'e-mail spiegando il caso specifico di vostro figlio all'insegnante in modo che possa rispondervi se può occuparsene o meno. Più dettagli e più onestà ci sono, maggiori sono le possibilità di successo. Cercate di mantenere la comunicazione fin dall'inizio. 

Intervista

Alcuni insegnanti possono essere disposti a condurre un'intervista informale. Ma in caso contrario, almeno un'intervista telefonica è sempre necessaria. È normale essere sospettosi della persona dietro lo schermo, quindi questo contatto è importante. 

Più fai per fidarti dell'insegnante meglio è, quegli insegnanti che fanno pubblicità su internet sono consapevoli che devono generarla quindi non preoccuparti se sei un po' insistente. 

I dettagli del CV, l'esperienza e le qualifiche sono qualcosa che hai già visto, quindi la cosa più importante da fare in questo colloquio è valutare l'atteggiamento e la volontà di insegnare. Prova a spiegare il problema che hai e chiedi se l'insegnante è disposto a risolverlo.

Come prendere la decisione?

Questo è qualcosa che può sembrare un mondo, ma non lo è. Una volta che avete completato con successo tutti i passi precedenti, se le opzioni che avete sono le migliori e dovete decidere su un insegnante che abbia tutte le garanzie, l'unica cosa che dovete fare è decidere su quello di cui vi fidate di più. 

La comunicazione che avrete con l'insegnante è uno dei fattori chiave per il successo. Devi tenere presente che tu e l'insegnante dovete essere una squadra che rema nella stessa direzione, se pensi che avrai dei disaccordi con lui/lei, è meglio non sceglierlo. 

Scegliete l'insegnante con cui pensate che voi e, soprattutto, vostro figlio avrete un buon rapporto. In una lezione privata, il modo di comunicare è tanto importante quanto la conoscenza, quindi cercate di lasciarvi trasportare dal lato umano dell'insegnante e valutate l'atteggiamento sopra ogni cosa. 

Ti è piaciuto? Condividilo
© 2007 - 2022 Le tue lezioni è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati