• Metodo di studio perfetto per studiare ...

Metodo di studio perfetto per studiare una lingua straniera

Eleonora
Eleonora Roncallo
(13)

Ti aspettavi l’ennesimo articolo che promette metodi miracolosi per imparare una lingua in mezz'ora? eheh

Trova il tuo insegnante ideale

Sebben il marketing dei corsi online ora venda stupefacenti metodi di studio universali per imparare una lingua in tre settimane, è impossibile che un metodo predefinito sia utile a tutti. Il chiave per trovare un metodo di studio perfetto è esattamente questo: non esiste un metodo di studio perfetto, devi trovare il tuo.ç

Nelle lezioni private in cui sei solo con il tuo insegnante, hai un grande vantaggio che le accademie di lingua non ti offrono: la possibilità di personalizzare le tue lezioni. Il primo passo quindi per avvicinarsi al tuo obiettivo linguistico è sicuramente scegliere molto bene il tuo insegnante.

Non essere timido, puoi chiedere a più di un insegnante una lezione di prova per essere sicuro di finire per studiare con chi ti piace davvero. Parla con lui, dagli un feedback dalle sue lezioni in modo che sappia se per te qualcosa è molto difficile, noioso o ovvio, in modo che il programma possa essere modificato in base alle tue esigenze e gusti.

Il secondo punto è il tempo. Qualsiasi corso che promette di arrivare al risultato in pochi giorni è una truffa. Quando scegli di studiare una lingua devi considerare che avrai bisogno di tempo. Ci vuole molto tempo perché il tuo cervello e la tua memoria fissino il lessico e le regole grammaticali nella memoria, le allenino e le rendano automatiche, quindi considera che oltre alle lezioni con il tuo insegnante, il tuo lavoro personale sarà essenziale. Non sto dicendo che dovrai studiare tre ore al giorno, ma studiare un'ora di 168 che ne ha una settimana non ti aiuterà.

Ora veniamo alla parte più pratica dei nostri consigli.

Quali sono le tecniche più utili per studiare una lingua?

Partiamo dalla parte più noiosa: schemi, schemi e schemi. Quando stiamo cercando di studiare le parole di una lingua e con una fonetica che non è la nostra, è molto probabile che la semplice lettura di una regola grammaticale finisca per essere un'attività vuota.

Per quanto ripetitivo, è altamente consigliato avere un quaderno dove copiare i verbi e il lessico in uno schema che sia nostro personale: possiamo avere tutti i tempi di un singolo verbo sulla stessa pagina o avere una pagina di verbi con la stessa irregolarità, sottolineare i differenti accenti, l’ortografia più difficile, le desinenze, ecc.

Il secondo consiglio è quello di non sottovalutare gli esercizi semplici: se compare un esercizio in cui devi solo coniugare un verbo tra parentesi, trasformare da singolare a plurale o piccole cose basilari, non pensare che sia una perdita di tempo.

Impara l'inglese ora

Gli esercizi ripetitivi ci permettono di memorizzare un determinato argomento in modo attivo ma non difficile, se l'esercizio ci dice già di completare le frasi con il congiuntivo irregolare, ad esempio, sta facilitando il nostro lavoro permettendoci di concentrarci solo esclusivamente sul congiuntivo irregolare, così da poter famigliarizzare con esso e memorizzandolo più rapidamente.

Passiamo finalmente alla parte più pratica. Parlare, guardare un film o leggere un libro dovrebbero essere attività divertenti e rilassanti, se farlo in un'altra lingua ci provoca ansia e frustrazione, allora dobbiamo fare un passo indietro.

Chiedi al tuo insegnante di consigliarti su brevi testi e video che siano indicati per il tuo livello e con un vocabolario che puoi capire. Evita tutto ciò che è rivolto a un pubblico di bambini o in un contesto fantastico, di solito ha un lessico e un gergo alterati che possono confonderti.

Impara l'inglese con questi insegnanti
Vittorio 1ª lezione gratis (12)10100
Doris (1)10100

Puoi chiedere al tuo insegnante di trovarti brevi articoli su un argomento che ti piaccia o ti interessi nella tua vita quotidiana, in modo che tu possa avere più motivazione nella lettura. Usa questi quattro strumenti quattro volte: una prima per ascoltare, una seconda con i sottotitoli nella lingua, una terza nella tua lingua e una quarta volta ancora in originale per riconoscere le frasi e le parole che hai osservato.

E la conversazione? Ripetiamo discorsi, dialoghi e testi che conosciamo tante volte quante siano necessarie per arrivare a dirli con calma e senza stressarci. Gli argomenti più classici sono: la tua presentazione personale, cosa fai nel tempo libero, parlare della tua famiglia, raccontare un viaggio, una ricetta, qualunque cosa!

Questo tipo di esercizio ci aiuta a rilassarci nel formulare frasi nell'altra lingua, ad acquisire fiducia nel sentire la nostra voce parlare in modo diverso e a memorizzare molto più vocabolario di quello che memorizzeremmo studiandolo da un elenco.

Ricorda che la fretta non è il nostro miglior compagno quando studiamo una lingua, vedrai un film dall'inizio alla fine in un'altra lingua e senza sottotitoli, parlerai con uno sconosciuto in un pub e riderai a una battuta alla radio, ma non preoccupati se ti sembra difficile al momento! Con costanza e pratica arriveranno i risultati, non stressarti e goditi il ​​cammino!

Ti è piaciuto? Condividilo
Eleonora
Eleonora Roncallo
(13)
Cómo dar clases particulares a domicilio de forma segura
Usa il nostro Strumento di Ricerca Intelligente
© 2007 - 2024 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati