Primi passi per diventare un insegnante privato

Sempre più persone stanno prendendo in considerazione l’idea di diventare un insegnante privato. È un lavoro che ha catturato l’attenzione di varie persone da anni, ma fino a poco tempo fa era visto più come un impiego part-time o da studente per poter guadagnare qualche soldo extra.

Nonostante ciò, con l’arrivo della pandemia, i tempi sono cambiati, e le esigenze dei lavoratori con loro. Il mondo del lavoro è in piena evoluzione ed è in un punto in cui lo svolgimento del lavoro a distanza è diventato obbligatorio (o preferibile) nella maggior parte dei casi. Diventare un insegnante privato non è più un'opzione solo per studenti, bensì una possibilità lavoratori di tutte le età e ambiti.

Anche se molte persone stanno cominciando a pensare di dare lezioni private, c’è molta disinformazione e confusione riguardo a come iniziare da zero in quest’ambito. Per questo motivo, vi diamo qualche consiglio se volete lanciarvi nel mondo delle lezioni private

Come dare i primi passi come insegnante privato:

Se vuoi iniziare a dare lezioni private ma ti senti perso, non disperare. Ti spieghiamo passo a passo da dove iniziare.

Decidi dove annunciarti

La prima cosa che dovrai fare è decidere dove pubblicare un annuncio come insegnante privato. Se sei più vecchio stampo, puoi creare dei volantini spiegando di cosa ti occupi e cosa offri e aggiungendo dei dati di contatto. Puoi distribuirli per la città dove vivi o darli ad amici e parenti che potranno passarli ad altri interessati. È un metodo tradizionale e non è da escludere, ma noi ti consigliamo di provare prima di tutto in un modo un po’ più moderno: creando un annuncio su una piattaforma di lezioni private e ripetizioni come Letuelezioni

Pubblica un annuncio come insegnante privato, è GRATIS!

È una piattaforma sicura e gratuita dove potrai creare un annuncio come insegnante privato e raggiungere studenti nella tua zona con pochi click. 

Decidi il tuo target

Per decidere su che piattaforma pubblicare il tuo annuncio, è importante avere chiaro il tuo target di studenti. Se vuoi dare ripetizioni a alunni delle elementari, medie o superiori, sicuramente chi ti contratti saranno i genitori e non gli alunni stessi. Se invece vuoi dare ripetizioni a studenti di università, o dare lezioni private a persone di qualsiasi età, sarà diverso. Crea un annuncio tenendo chiara l’età e il livello degli alunni a cui darai lezione. 

Crea un annuncio

Una volta chiaro il target e la piattaforma, è ora di creare il tuo annuncio come insegnante privato! Su Letuelezioni puoi creare gratuitamente un annuncio dove potrai specificare che tipo di lezioni offri, il prezzo, e anche aggiungere una piccola descrizione.

Ti incoraggiamo ad caricare sempre una foto del profilo dove tu appaia amichevole e professionale: gli studenti contattano più facilmente gli insegnanti che hanno una foto profilo che ispiri fiducia. Scrivi il più possibile le informazioni che possano essere utili, come la tua formazione, la disponibilità e il livello che imparti della materia scelta. 

Inizia a dare lezioni private

Fatti pubblicità 

Dopo aver creato il tuo annuncio, è ora di farti un po’ di pubblicità! Se hai creato l’annuncio online, condividilo sui tuoi profili social (Facebook, Instagram, Twitter, etc.), specialmente su gruppi di studenti. Letuelezioni ti mette a disposizione un poster da scaricare per distribuirlo in giro. Ricorda anche che il bocca a bocca è il metodo più antico per diffondere una notizia, quindi chiedi ad amici, parenti, compagni e colleghi di spargere la voce per aiutarti a trovare alunni a cui dare lezioni

Mantieni un’agenda organizzata

Per iniziare a dare lezioni private sarà anche necessario che tu sappia già che disponibilità avrai. Presto possibili alunni ti contatteranno per sapere quando potete fare una prima lezione ed è importante sapere che disponibilità potrai dare. Mano a mano che inizierai ad avere più alunni, ricorda che avere un’agenda sempre aggiornata ti aiuterà ad essere un professore organizzato e affidabile. 

Rispondi sempre

Letuelezioni ti mette a disposizione un chat dove i possibili alunni potranno contattarti per chiedere informazioni sulle lezioni private che offri. Controllalo spesso per assicurarti di rispondere a tutti i messaggi, in modo puntuale e professionale. Sarà il primo punto di contatto che avrai con i possibili studenti, ed è importante dare una buona prima impressione!

Offri lezioni di prova

Questo punto non è obbligatorio, ma molto consigliato. Puoi offrire una prima lezione di prova gratuita o a un prezzo ridotto per incoraggiare gli studenti a prenotare una lezione con te senza l’impegno di dover prendere una decisione da subito. Per molti studenti è importante avere un buon feeling con il loro insegnante, ed è per questo che è consigliabile riservare la prima lezione a conoscersi e a rispondere alle domande e dubbi dell’alunno.

Crea un circolo di clienti fidati

Poco a poco vedrai come il tuo circolo di alunni inizierà a crescere. Cerca di creare una base di clienti fidati e fissi a cui dare lezioni e ripetizioni. Ti aiuteranno a guadagnare esperienza e magari anche a trovare altri alunni. 

Non dimenticare la parte burocratica

In molti pensano che le lezioni private non debbano essere dichiarate, ma.. sbagliato! Come ogni lavoro, fare l’insegnante privato richiede delle procedure burocratiche e bisogna pagare le imposte. Ti consigliamo di leggere di più per sapere come dichiarare le lezioni private a aprire una partita IVA

Costanza e dedizione

Per ultimo, ricorda che Roma non è stata costruita in un giorno. Non disperarti se non ricevi migliaia di messaggi di alunni interessati in una settimana. Dedica costanza e attenzione ai tuoi annunci e alla pubblicità per fare in modo che arrivino a più persone possibili e non perdere la speranza. Ci sono migliaia di modi per ricevere più attenzione da possibili interessati, ma non tutto succede in un giorno. Datti tempo e mantieni la dedizione necessaria a farcela, e vedrai come poco a poco diventerai un insegnante privato perfetto!

 

© 2007 - 2022 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati