• 13 cose che potresti sbagliare quando s...

13 cose che potresti sbagliare quando studi

Letuelezioni

Pubblicato da Letuelezioni

Ogni corso ha lo stesso scopo: studiare dal primo giorno. Certo, quindi, per alcune cose o per altre, questo scopo finisce per essere diluito e la cosa più frequente è finire vicino al periodo di esami facendo uno sprint di studio. Vi suona familiare?

Studiare non è una gara di velocità, ma una maratona in cui devi pianificare molto bene ogni passo per ottenere i migliori risultati alla fine. Se non si considera lo studio come un processo a lungo termine e si lascia tutto per l'ultimo minuto, si dovrà consumare molta energia alla fine per passare. Questa è solo una delle 13 cose che potresti sbagliare quando studi, poi riveleremo gli altri, forse tra loro scoprirai come migliorare il tuo modo di studiare ...

13 cose che potresti sbagliare quando studi

Non aver dormito sufficiente

Quando studi, stai chiedendo al cervello di fare uno sforzo importante per capire e memorizzare, ma sarà molto piú difficile se non hai avuto abbastanza tempo per riposare. Inoltre, parte del processo di memorizzazione avviene durante il sonno, quindi se non si dorme abbastanza, stai richiedendo uno sforzo eccessivo al cervello.

Non aver mangiato correttamente

Se il sonno è importante per il riposo e la memorizzazione, una dieta sana, ricca e variata è ciò che fornirà l'energia di cui il cervello ha bisogno per svolgere il proprio lavoro. Non dimenticare che studiare "bene" richiede uno sforzo e può essere estenuante, quindi assicurati di avere le batterie cariche.

Non avere un programma di studio

Il programma di studio è il modo migliore per organizzare il tempo a disposizione e trarne vantaggio in modo efficace. Una buona organizzazione delle ore è molto più efficace di molte ore di studio. Se oltre a non avere un programma di studio, non approfitti dei tuoi momenti di massima concentrazione, l'errore è doppio, perché perderai molto tempo prezioso.

Non pianificare le pause di studio

Quando cerchi di non alzarti dalla sedia finché non hai imparato ciò che devi imparare, ti stai invitando a consultare l'orologio ogni due volte, alzarti e stancarti a studiare, e ciò che è peggio di tutto, ottenere che la giornata di studio sia noiosa ed interminabile! Le piccole pause, anche se sono per allungare le gambe con una passeggiata per la stanza, aiutano a concentrarsi.

Non fissarti obiettivi realistici

Queste stesse interruzioni possono anche aiutare a fissare piccoli obiettivi di studio, sì, non si tratta solo di fissare obiettivi e obiettivi, ma di farlo realisticamente tenendo conto del tempo a disposizione, degli argomenti e della loro difficoltà o del livello .

Non avendo una spaziosa area di studio

Per studiare bene devi usare libri, appunti, quaderni e fogli bianchi, troppe cose per non avere abbastanza spazio per avere tutto a portata di mano. Un ampio tavolo di studio aiuta a organizzare correttamente il materiale.

Non avere la matita e carta a portata di mano

Studiare non è solo questione di leggere e memorizzare. Scrivere concetti importanti, creare schemi, fare appunti ed esercizi pratici sono alcuni metodi di apprendimento che rendono lo studio più piacevole. Quindi se non hai carta e matita sul tavolo di studio, ti stai perdendo un modo semplice per rendere lo studio più divertente.

Non aggiornare gli appunti constantemente

Sì, ti rende pigro a riscrivere gli appunti, a pulite ogni giorno. Ma facendo così verificherai quotidianamente ciò che hai imparato in classe e, in aggiunta, ti toglieresti un prezioso tempo di studio quando gli esami sono vicini e devi passare tutti gli appunti, e inoltre, imparare tutto.

Non avendo appunti personali

Anche se può essere che tu passi le note pulite, non ti preoccupare perché sai che ci sarà qualcuno che te le trasmetterà prima di iniziare a studiare. Errore! Le note sono materiali di studio personalizzati che trattano il modo di studiare e il modo di essere di ogni persona (per non parlare del tema della calligrafia), quindi se non hai le tue note, evita di studiare direttamente da qualcun altro , perché è abbastanza probabile che tu non sappia nulla ...

Non usare tecniche di studio di memorizzazione

Forse pensi che siano una perdita di tempo o che impararli richieda più tempo di quello che poi risparmi, ma in realtà l'uso di tecniche di studio di memorizzazione è eccellente per prendersi il tempo e migliorare la qualità dello studio senza investire più ore.

Non allontanarti da tutte le possibili distrazioni

Ma tutto lo sforzo necessario per sedersi di fronte al tavolo di studio, avere tutti gli appunti aggiornati, carta e matita e un programma di studio con pause è di poca utilità se la causa delle continue distrazioni è vicina ... Per evitare le tentazioni sarà meglio che i dispositivi con cui accedere ai social network o alla messaggistica istantanea siano lontani, così come i dispositivi di gioco, in generale, tutto ciò che riduce la capacità di concentrarsi sullo studio.

Studiare solo "passare l'esame"

Studiare per passare con il voto minimo può portarti al tuo obiettivo o no. Quando l'obiettivo è di studiare semplicemente per superare l'esame, puoi sorprenderti che un piccolo errore o la mancanza di una buona base rovinerà il tuo obiettivo e, alla fine, che tutto lo sforzo sia inutile, perché devi ripetere l'esame. Se oltre a studiare solo per approvare, discutiamo alcuni degli errori precedenti, le probabilità di successo saranno ridotte significativamente, quindi meglio non rischiare e studiare per ottenere il miglior voto possibile.

Quante di queste cose stai sbagliando quando studi? Non preoccuparti se ce ne sono molte é perché ora che li conosci puoi evitarli e aumentare le possibilità di successo quando studi.

Ti è piaciuto? Condividilo
Seguici
© 2007 - 2019 Letuelezioni.it Mappa del sito: Insegnanti privati