Esperimenti di scienze per bambini delle elementari

Arianna

Pubblicato da Arianna

Di sicuro quello che affascina di più i bambini è vedere cose nuove e impossibili dal loro punto di vista. Ecco che gli esperimenti di scienze sono perfetti per creare in loro tutto lo stupore possibile durante lezioni di matematica e fisica, ripetizioni di scienze o sessioni di aiuto compiti.

Ma cosa possiamo fare insieme ai nostri piccoli? Ci sono tanti piccoli esperimenti da realizzare in piena sicurezza magari proprio con il loro aiuto! Vediamone insieme qualcuno.

Esperimento dei liquidi immiscibili

Basta prendere un semplice bicchiere di vetro con dell'acqua all'interno. Lentamente versiamo dell'olio e notiamo come i due liquidi cominciano a separarsi. Se vogliamo rendere più colorato il nostro piccolo esperimento possiamo aggiungere del detersivo per piatti. Dopo qualche istante vedremo i 3 liquidi separarsi notevolmente. Questo esperimento spiega perfettamente il principio di Archimede secondo cui il liquido meno denso galleggia.

Esperimento del vulcano

Si tratta di un esperimento davvero carino e super conosciuto. Basterà un recipiente abbastanza capiente come un vaso, carta stagnola (in alternativa per rendere la cosa più realistica, della pasta modellabile marrone e verde), bicarbonato di sodio, aceto e colorante alimentare (in alternativa una polvere colorata). Il tutto si basa sulla reazione chimica tra bicarbonato e aceto. Rivestiamo il vaso di carta stagnola o eventualmente di pasta modellabile, mettiamo all'interno del vaso un cucchiaio abbondante di bicarbonato insieme al colorante. Infine aggiungiamo mezzo bicchiere di aceto. Ecco che proprio come un vulcano, verrà 'eruttata' una magnifica schiuma colorata! Questo esperimento può essere utile per spiegare i fenomeni naturali come i vulcani.

Esperimento dei colori

Per spiegare il fenomeno dell'assorbimento in maniera simpatica e colorata possiamo prendere tre bicchieri e li riempiamo di acqua. In ogni bicchiere versiamo delle gocce di colorante alimentare di diverso colore (giallo, blu, rosso). Ora prendiamo tre tovaglioli e, dopo averli piegati a metà, mettiamo un estremità in un bicchiere e l'altra estremità nell'altro bicchiere. Lo stesso faremo con gli altri tovaglioli. Ciò che accadrà stupirà grandi e piccoli! L'acqua colorata sarà assorbita dai tovaglioli che saranno tutti colorati ma non solo, i colori assorbiti mescolandosi tra loro genereranno altri colori secondari come il verde, il viola e l'arancione. 

Questi sono solo piccoli esempi di esperimenti da poter fare sia a scuola che durante lezioni private a casa. Di sicuro i bambini ne saranno incantati!

Ti è piaciuto? Condividilo
© 2007 - 2023 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati