Essere consapevoli delle proprie lacune - anticipare e prevenire un'insufficienza

Luca

Pubblicato da Luca

" Ho la verifica domani, ma non ho capito molto, mi potresti aiutare ? "

Quante volte nel corso di 12 anni di insegnamento pomeridiano, ho sentito inizare questa frase per telefono. La mia risposta rimane sempre la stessa: non sono un mago e miracoli non ne faccio, ti posso aiutare a capire dove probabilmente stai sbagliando, ma per far questo serve tempo, determinazione e caparbietà.

 

Putrpoppo riscontro anche che sempre più professori ahimè, non hanno voglia e tempo per seguire cercare di far apprendere meglio un concetto che probabilmente non sono stati in grado di spiegare in modo esaustivo. La soluzione più rapida è ripiegare in un'insufficienza e chissenefrega - anche a me tirano matto con la quota 100 - e dove posso me ne lavo le mani anche io. 

Il più delle volte infatti l'alunno che si presenta è spaventato dalla ferocità dell'insegnante e teme di non riuscire a recuperare il livello della classe - " perchè in matematica / fisica non ce la faccio proprio " . 

 

Cerco di affrontare l'insegnamento con uno spirito diverso di quello che vivono di mattina a scuola i ragazzi, buttandola sull'informalità e scherzosità non rinunciando alla professionalità ed ai risultati - che sono il metro di paragone putroppo ancora più oggettivo che c'è nella scuola d'oggi. Durante la mattinata devono già sopportare troppa serietà e non voglio nuovamente per altre ore far provare quel senso di noia - per essere loro stessi e veramente affrontare i problemi devono potersi esprimere come vogliono e non aver il timore di chiedere e richiedere la stessa cosa finchè non la si è capita. D'altronde sono lì proprio per quello : aiutarli a capire dove stanno sbagliando.

 

Matematica e Fisica sono materie difficili sono se non si capiscono e la sufficienza è veramente alla portata di tutti. Affrontando le proprie lacune passate, si ricosrtuisce il castello di certezze non più traballante - è la miglior cura per la ripresa e la successiva autonomia.

Quello che ci tengo sempre a sottolinerare è il fatto che non avrete più bisogno di me o di un altro insegnante quando sarete ormai in grado aver acquisito la capacità di camminare in equilibrio da soli. 

Ti è piaciuto? Condividilo
Luca

Luca vedere profilo

Insegnante a Letuelezioni

Insegna lezioni di matematica, Fisica, Chimica e Inglese

Seguici
© 2007 - 2019 Letuelezioni.it Mappa del sito: Insegnanti privati