Come prepararsi per l’esame di inglese C1 Advanced

Francesco

Pubblicato da Francesco

I certificati di inglese Cambridge sono i più prestigiosi quando si tratta di presentare un attestato che validi il nostro livello di inglese. Se vi trovate in questo articolo è perché il vostro livello di inglese è alto, o perché sta per diventarlo. Ricordate che nel 2020 i nomi degli esami Cambridge sono leggermente cambiati, quindi assicuratevi di informarvi esattamente su qual è quello giusto per voi.

Prima di iniziare facciamo un piccolo ripasso su quali sono gli esami del sistema Cambridge:

  • Livello A2 Elementare: A2 Key
  • Livello B1 Intermedio: B1 Preliminary
  • Livello B2 Intermedio avanzato: B2 First
  • Livello C1 Avanzato: C1 Advanced
  • Livello C2 Padronanza bilingue: C2 Proficiency

Se state cercando informazioni su come ottenere il livello C1 in inglese, vuol dire che avete già avuto modo di superare il test di livello B2. Questo vuol dire che bisogna solo compiere un altro passo, e se siete stati in grado di superare questo esame a suo tempo, sarete in grado di superare anche il C1.

Non leggete il Reading troppo velocemente

Il test di lettura o Reading si compone di diverse parti. La terza parte è di solito la più difficile, ma poiché non saremo presenti all'esame per aiutarvi, ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi in questa fase.

  • Word formation: in questa parte si riempiono gli spazi vuoti in base alle esigenze del testo. Per questo, dobbiamo fare attenzione alle negazioni. Non cadete nella trappola, la trasformazione della parola può avere un significato opposto! Non cadete nella trappola: significativo non è uguale a insignificante.
  • Non farti prendere dalla fretta: un testo si capisce meglio leggendolo lentamente. Poi fai una seconda lettura, scorrendo nel testo un po' più velocemente, in modo che le parole vi vengano naturalmente. Una volta letto tutto il testo, ripassatelo una terza volta, in modo da verificare che tutto vi sembri corretto.
  • Risposte a scelta multipla a, b, c: è più facile scartare quelle sbagliate che decidere quale sia quella corretta. Il testo di solito dispone le domande in ordine decrescente, quindi leggete prima le domande. In questo modo potrete rispondere mentre leggete il testo.

Come affrontare la prova scritta del C1

Secondo la nostra esperienza lavorando nel mondo delle lezioni di inglese, sappiamo che questa è una delle parti in cui è possibile ottenere il massimo dei voti. Con i consigli che vi daremo, sarete in grado di scrivere in modo pulito e ordinato per il vostro Writing. Se avete bisogno di ulteriore aiuto, potete sempre cercare delle ripetizioni di inglese per migliorare la scrittura.

  • Scrivi una bozza con le tue idee: questo è un passaggio essenziale per iniziare a scrivere. Se create una sorta di indice, assicuratevi di non tralasciare nulla. Così sarete in grado di collegare gli argomenti in modo naturale.
  • Struttura bene il testo: scrivi un'introduzione, l'argomento principale, un argomentazione secondaria o complementare e infine la conclusione. Tieni presente che si tratta di un testo formale, quindi attieniti a questo tipo di vocabolario e di lessico, evitando di usare espressioni troppo colloquiali e semplici. Ad esempio: sostituisci horror con horrifying.
  • Rileggi: assicurati di non commettere errori di ortografia o sintassi. E se non sai come si scrive una parola, usa un sinonimo che conosci meglio. È preferibile essere a proprio agio con ciò che si scrive piuttosto che cercare di sembrare intelligenti.
  • Usa i connettivi: dimostrerai di essere in grado di collegare pensieri e concetti, perché se non usi i connettivi testuali creerai uno scritto fatto di singole frasi separate una dall’altra. Ecco qualche esempio di connettivi testuali in inglese: however, finally, because, anyway, while, actually.
  • Write & Improve with Cambridge: è uno strumento gratuito che serve proprio a prepararsi per le prove scritte di inglese.

Listening: ascoltare, capire e comprendere

Non pensate che solo perché capite bene il vostro insegnante di inglese, avrete un alto livello di comprensione nel Listening. In questa parte dell'esame, incontrerete una grande varietà di accenti in inglese, da quello australiano all’accento scozzese, gallese o sudafricano.

  • Attenzione alle distrazioni: i brani scelti per queste prove sono pieni di trabocchetti ed elementi di distrazione, che mettono in difficoltà i candidati meno preparati. Infatti, tutte o quasi tutte le risposte presenti nel testo vengono menzionate nell'audio (anche le risposte sbagliate). Cerca sempre di cogliere l’idea generale e non soffermarti su singole idee o parole per non cadere in questi trabocchetti.
  • Podcast: ascoltare continuamente podcast in inglese è un allenamento perfetto. Puoi ascoltari come sottofondo mentre fai altre cose, come quando si piega il bucato o si svolgono attività che non richiedono concentrazione.
  • Audiolibri: se siete troppo pigri per leggere un intero libro in inglese (che vi aiuterebbe molto in realtà per esercitarvi per il Reading), potete ripiegare sugli audiolibri. La cosa migliore è ascoltare i vostri libri preferiti.
  • Programmi radiofonici: sul web si trovano molti programmi radiofonici in inglese. Scegliete quello che attira la vostra attenzione. Un'altra opzione è quella di ascoltare canali musicali in inglese, ma non limitatevi a canticchiare la canzone, ascoltate il testo e potete anche scriverlo mentre ascoltare il brano, come fareste con un dettato.

Parla a sfinimento per lo Speaking

  • Domande personali: all'inizio vi verranno poste delle domande personali. Non date una risposta troppo lunga o troppo breve. Se vi lasciate andare a una ricerca sfrenata di parole, vedranno che non avete capacità di gestione del tempo o che state cercando di strafare.
  • Evitare di dire "I like": se vi chiedono dei vostri hobby o preferenze, evita di dire "I like" o "I don’t like". Siate naturali ma cercate sinonimi ed espressioni equivalenti, ma più ricche, per esempio "I am a big fan of...". L'idea è quella di vendere ciò che si vuole dire con sinonimi che non siano cliché.
  • Confrontare le immagini: durante lo Speaking vi verrà chiesto di commentare e confrontare delle immagini. Anche in questa parte del test è importante usare connettori come "on the other hand", "unlike", "however"... Vedrete che non è sempre molto chiaro ciò che sta accadendo nelle immagini, per cui dovrete fare delle ipotesi, ad esempio utilizzando frasi al condizionale o parole come "might".

Preparati online

Infine, vi consiglio un'applicazione chiamata Quiz you English. Questa applicazione sviluppata proprio dagli stessi creatori dei test Cambridge fornisce esercitazioni per il test sotto forma di domande casuali. È simile al gioco da tavola Trivial Pursuit, ma con domande in inglese. Un valore aggiunto è che potete sfidarvi con amici o sconosciuti che come voi si stanno preparando per il C1.

Altri consigli utili sono: leggere bene le istruzioni di ogni esercizio, gestire bene il proprio tempo e ricontrollare tutte le risposte dell'intero esame prima di consegnarlo. Possono sembrare luoghi comuni, ma se li sentiamo ripetere così tanto, perché non li mettiamo in pratica? Buona fortuna e continuate a studiare!

Ti è piaciuto? Condividilo
Francesco

Francesco Colombo

Insegnante di Letuelezioni

Insegna lezioni di catalano, Spagnolo, Inglese e Francese

© 2007 - 2023 Le tue lezioni è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati