Lezioni di inglese avanzato: come ottenere il C2 Proficiency

Pubblicato da Letuelezioni

Il salto dal B2 First al C1 è già alto, ma da C1 a C2 Proficiency serve ancora più slancio. Poiché il C2 è il livello più alto degli esami Cambridge, in questo articolo abbiamo raccolto una serie di consigli per aiutarti ad affrontare questo salto nel modo più sicuro possibile, sia che tu voglia prendere lezioni di inglese o studiare da autodidatta.

Prima di tutto, dobbiamo sapere se faremo l'esame su un computer, o se lo faremo interamente su carta. Il primo tipo di esame si chiama Computer Based e il secondo Paper Based, che è il formato normale che tutti conosciamo.

Preparati per il tuo test di inglese

Il Computer Based è più consigliato, perché la maggior parte delle persone trova ormai più comodo realizzare prove ed esami in forma digitale, invece che con carta e penna. Un altro buon motivo per prediligere questo formato è che i risultati arrivano prima. Senza contare che sbarazzandoti dei diabolici fogli di carta, sarà molto più facile cancellare e correggere in caso di ripensamenti e la scrittura è più facile e comoda. Infine, durante gli esami di ascolto o Listening potrai regolare il volume a tuo piacimento.

Come è strutturato il C2 Proficiency

La struttura dell’esame è la cosa più importante- Per cominciare, la cosa migliore che possiamo fare è guardare la struttura dell’esame C2 Proficiency. Se iniziamo da qui e vediamo quali basi di inglese abbiamo, in modo da poter capire meglio come costruire meglio il nostro test. 

Quindi, vediamo cosa troveremo nel test C2 Proficiency:

  • Reading and Use of English: questa sezione mette alla prova le tue conoscenze del vocabolario e la comprensione nella lettura. Insomma, la parte più temuta da tutti: il vocabolario e la grammatica.
  • Writing: come si può intuire, questa parte dell’esame misura le tue capacità di scrittura in inglese. Potrebbe esserti chiesto di scrivere secondo varie strutture, quindi dovresti preparare su formati come lettere, commenti a diagrammi, etc.
  • Listening: in questa sezione si valutano le tue conoscenze rispetto al tuo livello di comprensione nell’ascolto in inglese. Fai attenzione, perché mescoleranno accenti e pronunce diverse in modo da renderlo ancora più difficile e testare davvero le tue abilità nel riconoscere gli accenti in inglese.
  • Speaking: il successo in questa parte dell’esame si basa sulla pura pratica. Se parli inglese in modo corretto e coerente, penso che questa sia la parte che dovrebbe preoccuparti di meno. Soprattutto, è importante dimostrare che si riesce a parlare con naturalezza e senza farsi prendere dalla tensione o dal nervosismo.

Di che cosa hai bisogno per superare il test C2 Proficiency?

Indipendentemente dal fatto che tu stia studiando in preparazione al C2 da solo o con un insegnante privato di inglese, uno dei punti più importanti nello studio sono i materiali che scegli per esercitarti. Perchè sono così importanti? Perché saranno i libri che ti accompagneranno nell'apprendimento, quindi se non li scegli con cura non studierai in modo efficiente. Se hai bisogno di ulteriore aiuto puoi trovarlo su Letuelezioni e cercare un insegnante specializzato con cui prendere lezioni di inglese in preparazione agli esami di livello che desideri sostenere.

Ecco alcune cose che puoi procurarti per integrare lo studio prima del tuo esame di inglese C2:

  • Materiale su Internet: nella pagina ufficiale degli esami di inglese Cambridge troverai test gratuiti. Questi test gratuiti ti aiuteranno a esercitarti prima dell'esame finale. Trattandosi di esercizi presi da esami precedenti, o di esempi creati a partire dagli esercizi del test vero e proprio, se li superi con successo non c’è motivi di temere di non riuscire a passare l’esame ufficiale.
  • Cambridge English Proficiency 2: questo libro è adatto a prepararti per ottenere il tuo certificato di inglese. Contiene quattro test completi per l'esame C2 ed è un ottimo alleato delle tue lezioni di inglese anche se studi con un tutor.
  • Common Mistakes at Proficiency: è un libro piccolo ma che gli studenti di solito apprezzano molto. Questo libro contiene gli errori più frequenti che vengono commessi dai candidati all’esame.
  • Objective Proficiency: contiene un'ampia gamma di argomenti che ti permettono di studiare in maniera abbastanza dinamica in vista dell'esame. Questo libro è stato completamente aggiornato per l'esame.

Trucchi per l’esame C2 Proficiency

La parte chiamata Use of English è solitamente la peggiore per gli studenti che partono da un livello medio di inglese. Considera che la gestione del tempo durante un esame riveste un ruolo molto importante per il suo superamento, perché è fondamentale avere del tempo sufficiente prima della consegna per poter rivedere un’ultima volta le risposte date. Imparare a riconoscere gli errori che hai commesso può renderti più facile trovare le risposte più adeguate nel test.

Ecco quindi qualche trucco che può tornarti utile per il ripasso dopo le tue lezioni di inglese, utili sia nel caso in cui stia prendendo lezioni di inglese avanzato per il C2 che per lezioni di inglese per principianti o per livelli intermedi.

  • Leggi in inglese: lasciati conquistare da una saga come potrebbe essere Harry Potter o Game of Thrones. Più è lunga e intensa e meglio è, così sarai ancora più preparato perché chiaramente avrai letto di più.
  • Gestisci il tuo tempo: se sai quali sono le parti dell'esame che ti costano di più, non sovraccaricare la tua mente con esercizi in cui sei già a tuo agio e focalizzati su quelli che ti lasciano più dubbi. Lascia che queste parti diventino poco a poco più semplici per te e anche più piacevoli da studiare.
  • Non ti perdere in spiegazioni: nella prova di writing dovrai sicuramente scrivere un essay, o un saggio breve, ed è probabile avere problemi con questo esercizio. La chiave è esercitarsi, esercitarsi e esercitarsi. Non farti coinvolgere troppo dai mille dettagli che vorrai spiegare, perché diventerà più probabile aprire mille subordinate e perdere il controllo delle parole, commettendo di conseguenza un numero maggiore di errori. Strutturare la scrittura in anticipo ti salverà.
  • Impara le strutture fisse: preparati dei template, ma non copiare nulla da Internet. Mentre scrivi e fai pratica, utilizza espressioni fisse che ritieni adatte al contesto.
  • Ascolta: serie, film, podcast... Suona bene, vero? Puoi esercitarti nel Listening con la musica in inglese ma devi prestare attenzione a ciò che ascolti. Se guardi un film o una serie in inglese, cerca di non inserire i sottotitoli, lo so che all'inizio non è facile ma è meglio che le tue orecchie si abituino.

Ci auguriamo che questi consigli ti siano utili per prepararti al meglio al tuo esame C2 e per tirare fuori il meglio dalle lezioni di inglese che stai seguendo. In bocca al lupo per il tuo esame C2, ma più che la fortuna, ti serviranno soprattutto costanza e pratica: saranno questi i due ingredienti che ti faranno ottenere il certificato. 

Ricorda, se presti attenzione durante le lezioni di inglese e se pratichi la lingua con gli esercizi di simulazione degli esami e li superi, non c'è nulla di cui preoccuparsi!

Ti è piaciuto? Condividilo
Usa il nostro Strumento di Ricerca Intelligente
© 2007 - 2023 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati