Impara lo spagnolo in pochi semplici passi

Letuelezioni
Letuelezioni

Se quest’anno ti sei posto l’obiettivo di imparare lo spagnolo, ci sono moltissime tecniche e consigli che possono esserti d’aiuto.

Lezioni di spagnolo online 

Lo spagnolo è la seconda lingua più parlata al mondo, in quanto oltre ad essere la lingua ufficiale della Spagna, è parlata in gran parte dell’America Latina. Imparare lo spagnolo ti offrirà numerose opportunità sia a livello personale che professionale, basta pensare a quanto sarà soddisfacente viaggiare senza problemi linguistici e aumentare le tue prospettive di carriera, anche all’estero. 
La buona notizia è che, avendo una struttura simile a quella italiana, parti già avvantaggiato!

Se desideri imparare questa lingua in modo rapido e piacevole, puoi considerare l’opzione di seguire lezioni di spagnolo private, conversando con un insegnante in presenza o assistendo a una lezione online comodamente da casa. Dopotutto, chi potrebbe aiutarti meglio di un madrelingua con anni di esperienza nell’insegnamento!

In questo articolo ti offriamo diversi consigli pratici per migliorare le tue competenze linguistiche giorno per giorno e qualche trucco per superare con successo l’esame di spagnolo DELE, una delle certificazioni più famose al mondo, che viene emanata dall’Istituto Cervantes.

Migliora le tue capacità di comprensione

Per prima cosa, concentrati sulla comprensione dei testi in spagnolo e sulla comprensione orale.
Sicuramente all’inizio non sarà semplice e avrai bisogno di rileggere lo stesso testo più e più volte, ma non scoraggiarti, con un po’ di allenamento e pratica la lettura diventerà ogni giorno più scorrevole e amena.
Avere l’abilità di cogliere il contenuto di un articolo, un’email o semplicemente capire la persona con cui parli è il primo step per interagire senza difficoltà.
Inoltre la comprensione dei testi è una delle abilità che vengono esaminate per superare con successo l’esame DELE.

Di seguito trovi alcuni consigli per migliorare le tue capacità di lettura e ascolto in spagnolo in modo piacevole, senza necessità di frequentare una scuola specializzata.

  • Guarda dei film in lingua originale spagnola o trova una serie tv a cui appassionarti, ti permetterà di familiarizzare con la lingua e migliorare la pronuncia. Non dimenticare di impostare i sottotitoli in spagnolo per comprendere meglio le vicende e ampliare il tuo vocabolario.
  • Cerca il testo di quelle canzoni in spagnolo che hai sempre ascoltato e scopri finalmente il loro significato.
  • Impara nuovi vocaboli spagnoli ogni giorno, ma non esagerare con la quantità! L’obiettivo é che i termini che annoti ti restino davvero impressi nella mente.
    Leggi brevi articoli o blog su temi che ti incuriosiscono e cerca le parole che non conosci.
  • Partecipa a un evento di  language exchange, ne vengono organizzati diversi in quasi tutte le città italiane.
  • Se hai la possibilità di viaggiare, visita una città in cui lo spagnolo sia la lingua ufficiale ed interagisci con i locali, niente di meglio di una full immersion nella cultura locale spagnola.

  • Esistono diverse applicazioni per imparare spagnolo che ti permettono di fare esercizi ovunque tu sia, scaricarne una può essere una buona tecnica per esercitarsi durante la giornata, ad esempio durante i lunghi tragitti nei mezzi pubblici.
  • Un gesto semplice ma efficace è quello di impostare il tuo telefono in spagnolo. Avendo lo smartphone costantemente a portata di mano sarai obbligato a familiarizzare con moltissimi vocaboli. Si tratta di un esercizio costante che all’inizio probabilmente ti infastidirà un po’, ma presto i comandi in spagnolo entreranno a far parte della tua routine senza che tu te ne renda conto.
  • Esercitati con un professore madrelingua comodamente da casa con delle lezioni private online, o perché no, in presenza.

Scopri gli insegnanti di spagnolo vicino a te!
Francesca (3)9100
Yohana 1ª lezione gratis (1)10100

Come scrivere in spagnolo senza fare errori

Una volta che sei in grado di capire ciò che leggi e ascolti sei già sulla buona strada, ma c’è ancora un po' di lavoro da fare. Per raggiungere un ottimo livello di spagnolo é indispensabile addentrarti nelle regole grammaticali e ortografiche di questa lingua e impararle un po’ per volta.
L’ortografia e la grammatica ti permettono di scrivere correttamente, evitando errori e incomprensioni. Dovrai imparare la struttura dei modi e tempi verbali più usati e le forme irregolari, inizia magari con i più semplici e comuni come il presente indicativo, il préterito imperfecto e l’uso del ‘voy a’ per esprimersi al futuro.

Online trovi moltissime pagine web per studiare le basi della grammatica e metterti alla prova con esercizi di ogni tipo, come anche video su youtube registrati da professori esperti in materia, se invece preferissi il cartaceo, nessun problema, un buon libro di esercizi farà al caso tuo.

In ogni caso, se la grammatica spagnola ti confonde e ti crea dubbi continui la miglior soluzione sarà sempre quella di farsi aiutare da un professore privato che possa darti delle lezioni di spagnolo

Per migliorare la scrittura in spagnolo risulta essere d’aiuto prendere appunti e annotare su un quaderno gli esempi in cui ti imbatti mentre studi: ti rimarranno a mente più facilmente. 
Ti consigliamo di scrivere tutte le regole o i nuovi vocaboli su un quaderno che dedicherai esclusivamente all’apprendimento dello spagnolo, sarà più facile consultarlo qualora avessi qualche dubbio. Inoltre riunire gli appunti in un solo quaderno ti aiuterà a essere più organizzato e rispetto a scrivere su fogli sparsi.
Non dimenticare che in spagnolo é molto importante usare correttamente gli accenti, che sono abbastanza diversi dai nostri. Spesso vengono trascurati da noi italiani, ma omettere la cosíddetta “tilde” sarebbe un errore di ortografia. 

Impara lo spagnolo con un professore privato

Sebbene la nostra quotidianità sia sempre più digitalizzata e molte attivitá si svolgono senza il bisogno di altre persone, una delle opzioni più gettonate fra coloro che desiderano imparare lo spagnolo è quella di affidarsi a un tutor privato, online o in presenza.  

Assistere a lezioni private può sicuramente aiutarti con gli aspetti più ostici di una lingua come lo spagnolo, ad esempio la grammatica… ma non solo! Infatti il più grande beneficio di farsi aiutare da un esperto in materia è la possibilità di conversazione. 
Conversare con un professore madrelingua è la miglior tecnica per superare la timidezza e sostenere discorsi fluidi in distinti contesti. Inoltre, è proprio vero che non puoi capire realmente quale sia il tuo livello di spagnolo finché non inizi a parlarlo con qualcuno.

Lezioni private di spagnolo

I benefici di affidarsi alle lezioni private sono molteplici, te ne elenchiamo alcuni:

  • Un professore privato è in grado di creare un piano di studio efficace e realistico, ti aiuta a creare una routine e a organizzarti nel migliore dei modi. Qualunque sia il tuo obiettivo (viaggiare, superare un esame, vivere in Spagna, accedere a un lavoro per cui è necessaria una lingua che non conosci…) saprà preparare le lezioni adeguate per raggiungerlo.
  • Quasi tutti i professori privati sanno adattarsi ai tuoi orari e ti offrono flessibilità. Inoltre, puoi spaziare dalle lezioni in presenza all’online e decidere quale sia il metodo più adatto a te.
  • Uno dei benefici di farsi aiutare da un’altra persona è che la lezione diventa molto più interattiva e divertente. Per di più un professore è in grado di motivarti quando ti scappa la voglia di imparare, cosa che può succedere a tutti.
  • Studiando una nuova lingua è normale che sorgano dei dubbi. Puoi certamente consultare Google per trovare una soluzione adeguata oppure, in modo più semplice, chiedere al tuo professore privato di aiutarti; sarà disponibile a spiegare e rispiegare le cose finché le avrai assimilate del tutto.
  • A volte, studiando una lingua online o sui libri apprendiamo espressioni antiquate che i locali non userebbero mai e in compenso ci perdiamo quei modi di dire che sono impiegati nella quotidianitá. In spagnolo ce ne sono moltissimi; studiando con un esperto non te ne lascerai scappare neanche uno.
  • Come ultimo punto, ma non meno importante, un professore privato può trasmetterti la sua passione per la lingua che insegna, rendendola così affascinante da volerla imparare il prima possibile e garantendoti un notevole vantaggio.

Ci si rende conto facilmente che grazie all’insegnamento interattivo si avranno molti meno problemi ad affrontare situazioni differenti, che si tratti di una conversazione tra amici in vacanza o un colloquio con dei clienti al lavoro. 
Acquisirai dimestichezza in un batter d’occhio e sarai sempre preparato per le occasioni che ti si propongono.

In quanto tempo posso imparare lo spagnolo?

Quando uno studente si accinge ad imparare una nuova lingua, è frequente che si chieda ‘quanto tempo ci metterò a parlare in modo fluido?’. 

Nel caso dello spagnolo, ci sono diversi aspetti che influenzano il tempo di apprendimento:

  • Il tempo a disposizione: Non è la stessa cosa dedicare ogni giorno un’ora e mezza o mezz’ora allo studio dello spagnolo, va da sé ́che più tempo investi nell’apprendimento e più rapidi saranno i risultati. Ricorda peró di creare un piano di studi sostenibile nel tempo. Se hai poco tempo disponibile, è meglio dedicare mezz’ora ogni giorno o studiare spagnolo solo a giorni alterni che iniziare con 3 ore al giorno e abbandonare la sfida dopo una settimana.
  • La tua motivazione: Se l’obiettivo che ti sei posto ti motiva moltissimo, imparare cose nuove sarà sicuramente un compito più semplice e rapido. Se non hai una ragione precisa per voler imparare lo spagnolo, é possibile che tu ti distragga più facilmente.
  • Il punto di partenza: Come immaginerai, se hai già una base di lingua spagnola sarà più semplice assimilare nuove regole e vocaboli, al contrario se il tuo livello iniziale è zero, ci vorrá un po’ di più a ingranare. Ma non abbatterti, una volta che hai iniziato, sei già sulla strada giusta.

Per noi italiani, lo spagnolo è una lingua amichevole: la costruzione delle frasi è paragonabile alla nostra e molte parole hanno un suono simile.

Ricorda che in ogni caso non puoi imparare una lingua in un mese, ogni cosa ha bisogno del suo tempo. Possiamo dire che normalmente ci vogliono dai 6 mesi all’anno e mezzo per parlare fluidamente lo spagnolo.

La certificazione di spagnolo DELE

E se arrivato a questo punto, volessi provare la tua conoscenza di questa nuova lingua? Nessun problema, esiste una certificazione riconosciuta a livello mondiale che dimostra la tua padronanza dello spagnolo.
Parliamo del DELE (Diploma de Español como Lengua Extranjera), un esame formato da 4 prove (comprensione scritta, comprensione orale, produzione scritta e produzione orale) il cui tempo disponibile e difficoltà variano a seconda del livello scelto.
La certificazione DELE può essere rilasciata solamente dall’Istituto Cervantes.

La prova è disponibile per 6 livelli, ed è aperta a tutti senza limiti di etá, nazionalitá o titolo di studio

La scala dei livelli è la seguente:

  • Diploma di Spagnolo Livello A1 Elementare (capacitá di comunicare con un linguaggio elementare che riguarda temi quotidiani)
  • Diploma di Spagnolo Livello A2 Basico (capacitá di comprendere frasi ed espressioni di uso frequente)
  • Diploma di Spagnolo Livello B1 Intermedio (capacitá di comprendere i punti chiave di testi semplici, produrre brevi testi, descrivere avvenimenti o opinioni)
  • Diploma di Spagnolo Livello B2 Avanzato (capacitá di comprendere i punti chiave di testi complessi, relazionarsi con persone madrelingua in modo fluido e produrre testi dettagliati)
  • Diploma di Spagnolo Livello C1 Superiore (capacitá di comprendere testi complessi senza sforzo, saper usare la lingua facilmente in contesti sociali come lavorativi e produrre testi su temi complessi)
  • Diploma di Spagnolo Livello C2 Madrelingua (capacitá di adattamento a qualunque contesto che richieda l’uso della lingua spagnola)

Qualora pensassi di iscriverti alla prova DELE, potresti iniziare a studiare preparandoti per la comprensione del testo in spagnolo. 

Trova un professore

Un ultimo consiglio che vorremmo darti è di dedicare allo studio dello spagnolo un po’ di tempo ogni giorno, combinando lezioni e altre attività più leggere come leggere un blog in lingua, in modo da prendere dimestichezza velocemente con lo spagnolo e adottare un metodo di studio sostenibile nel tempo. 

Che si tratti di 30 minuti di studio al giorno o di due lezioni private a settimana, una volta trovata la tua routine affrontala con la giusta mentalitá e padroneggerai lo spagnolo in un batter d’occhio.

Ti è piaciuto? Condividilo
Usa il nostro Strumento di Ricerca Intelligente
© 2007 - 2024 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati