I 5 migliori posti per imparare inglese e lavorare all'estero

L'inglese è la seconda lingua più parlata in Italia. Sempre più persone scelgono di impararlo, non solo per viaggiare all'estero senza preoccupazioni, ma anche perché sempre più aziende richiedono la conoscenza della lingua. Tuttavia, nonostante le strutture e i servizi offerti dal nostro Paese, una percentuale di italiani preferisce imparare l'inglese e lavorare all'estero.

Insegnanti di inglese

A prescindere dall'età, è possibile imparare e praticare l'inglese in qualsiasi destinazione, basta sapere dove andare. Per aiutarvi, vi parlerò delle diverse opzioni e dei migliori posti dove studiare e lavorare all'estero. Infine, vi darò dei consigli su come fare per realizzare il vostro sogno di vivere in un paese anglofono.

Prendere lezioni di inglese da qualsiasi luogo

Prima di addentrarci nell'argomento, vorrei che sapeste questo: potete studiare e frequentare lezioni di inglese da qualsiasi parte del mondo, senza bisogno di iscrivervi a un costoso corso di inglese all'estero. Ma come?

Su piattaforme come Letuelezioni, ci sono moltissimi insegnanti di inglese che offrono lezioni di inglese online per qualsiasi livello; basta avere a portata di mano un dispositivo elettronico, sia esso un cellulare, un tablet o un computer e una buona connessione a Internet.

Il vantaggio principale di avvalersi dell'aiuto di un insegnante madrelingua inglese o bilingue sul nostro portale è che, in media, il costo delle ripetizioni di inglese è inferiore a quello dei corsi all’estero. Inoltre, avrete la possibilità di imparare al vostro ritmo, sfruttando i momenti in cui siete più disponibili durante il vostro viaggio

Imparare l'inglese all'estero in base all'età

Arriva un momento della vita in cui molte persone prendono in considerazione la possibilità di cambiare. Alcuni di loro non vogliono solo imparare una lingua, ma anche trasferirsi all'estero per fare nuove esperienze.

Anche se è possibile viaggiare e imparare in modo indipendente, ci sono diverse agenzie online che offrono i loro servizi per aiutarvi nella ricerca di corsi di inglese all'estero. Queste agenzie solitamente classificano gli studenti nelle seguenti fasce d'età:

  • Studenti della scuola primaria: dai 10 ai 16 anni.
  • Studenti delle scuole superiori: dai 16 ai 18 anni.
  • Studenti universitari e adulti: dai 18 ai 25 anni.
  • Adulti +25: dai 25 ai 50 anni.
  • Adulti +50: a partire da 50 anni.

Pertanto, indipendentemente dalla vostra età, avrete la possibilità di viaggiare accompagnati da eccellenti professionisti che conoscono i luoghi più emblematici del momento. Nel caso in cui non siate ancora sicuri della vostra scelta, vi mostreremo quali sono le destinazioni più popolari per imparare l'inglese.

 

 

Lavorare all'estero: quali sono le possibilità?

La situazione economica e lavorativa in Italia non è delle migliori attualmente. Spesso il lavoro svolto non corrisponde allo stipendio che si dovrebbe percepire. Per questo motivo, sempre più persone decidono di trasferirsi all'estero.

Oggi è fortunatamente possibile iniziare da zero in un altro paese e acquisire preziosa esperienza. In ogni caso, ci sono alcuni luoghi in cui è più facile trovare un lavoro ben remunerato e soprattutto dove l'offerta è più ampia.

Una volta presa la decisione di intraprendere questa importante sfida, la competenza linguistica diventa cruciale. Se state pianificando di trasferirvi in un paese anglofono per cercare lavoro, è consigliabile possedere almeno un livello intermedio B2 nella lingua inglese.

Le 5 migliori destinazioni per lavorare all'estero

Il grande vantaggio di recarsi in uno di questi paesi è la possibilità di praticare l'inglese quotidianamente. Le migliori destinazioni per imparare l'inglese non sono state scelte solo per le possibilità che offrono agli studenti e ai lavoratori, ma anche per la qualità della vita che danno.

  • L'Australia

Una delle cose più apprezzate dagli studenti che si recano in questa destinazione è il clima. In Australia si può sempre godere del bel tempo e trascorrere parte della giornata su spiagge meravigliose.

Quando si tratta di studiare, si hanno grandi opportunità, dato che i prezzi dei corsi di inglese non sono di solito troppo alti. Infatti, rispetto agli stipendi in Australia, le lezioni di inglese sono economiche.

Dopo aver letto queste righe, vi starete chiedendo se c'è la possibilità di trovare un lavoro in Australia: la risposta è un secco sì. Il tasso medio di disoccupazione in questa nazione non supera il 6% della popolazione, un valore molto inferiore a quello dell’Italia.

  • Il Canada

A differenza dell'Australia, il Canada è un paese in cui si può godere del freddo (soprattutto in inverno). Quindi, se siete appassionati di neve e delle sue attività, questa destinazione farà al caso vostro.

Un altro grande vantaggio è che in Canada non si parla solo inglese, ma anche francese, quindi avrete la possibilità di imparare entrambe le lingue. Il francese è molto diffuso anche in destinazioni con un'alta qualità di vita come la Svizzera, quindi è un'ottima opportunità.

Infine, probabilmente avrete già sentito parlare dei corsi di inglese del Canada, essendo tra i più popolari al mondo. Ciò è dovuto principalmente dalla qualità dell'insegnamento linguistico offerto.

  • Gli Stati Uniti

Se scegliete questo paese, non solo potrete godere di grandi metropolitane come New York o Los Angeles, ma potrete anche imparare da eccellenti professori. Gli Stati Uniti sono una potenza mondiale con università di prestigio internazionale. Se siete alla ricerca di lezioni di inglese o state cercando di accedere a qualsiasi corsi di laurea, questa è una delle migliori destinazioni.

Inoltre, l'accento americano è considerato uno dei più facili da capire, quindi sarete in grado di imparare e comunicare in questa lingua senza problemi. Infatti, se viaggiate negli Stati Uniti, vi consiglio di interagire costantemente con i locali per migliorare la vostra pronuncia.

D'altra parte, bisogna tenere presente che per lavorare legalmente in paesi come gli Stati Uniti è necessario un visto lavorativo. Esistono diverse possibilità per ottenere il permesso: un visto per immigrati "Green Card" o un visto di residenza temporanea (lavoro temporaneo).

  • L'Irlanda

Molti studenti optano per l'Irlanda come meta di studio, attratti dalla sua bellezza paesaggistica unica e dalla sua vicinanza all'Italia rispetto a Stati Uniti, Canada e Australia.I principali vantaggi sono la maggiore sicurezza delle città e la facilità di fare nuove amicizie in questo piccolo paese.

Per quanto riguarda i corsi di inglese, come nel resto delle destinazioni selezionate, l'Irlanda ha un ottimo livello di istruzione. Inoltre, se confrontiamo il costo delle lezioni con lo stipendio, risulta esattamente equivalente all’Australia: è conveniente!

  • L'Inghilterra

Già saprete che le città più popolari per imparare l'inglese in Inghilterra sono Londra e Manchester. Molti italiani le scelgono perché sono città cosmopolite con tutte le risorse necessarie.

Ottenere una certificazione di lingua inglese in Inghilterra vi aprirà molte opportunità nel mondo del lavoro. Potrete quindi scegliere se rimanere a lavorare all'estero o tornare in Italia per lavorare in un'azienda internazionale.

Scopri di più su come Lavorare nel Regno Unito dopo la Brexit.

Scopri gli insegnanti di inglese vicino a te!
Your prof 1ª lezione gratis (54)9100
Maria (4)10100
 

Di cosa ho bisogno per lavorare all'estero?

Il requisito principale per poter lavorare all'estero, che si studia o meno l'inglese, è la maggiore età. Se non lo siete, l'unica cosa che potete prendere in considerazione è la possibilità di andare a studiare e prendere lezioni di inglese.

Se siete maggiorenni, quello che vi serve per lavorare è:

  • Parlare fluentemente l'inglese. In alcuni casi, potrebbe essere richiesto un certificato in inglese per iniziare a lavorare. Se state studiando nel paese, ad esempio, mostrate loro dove state studiando e a che livello siete.
  • Adattate il vostro CV in inglese. È importante che non lo traduciate così com'è e che verifichiate nel dettaglio cosa includete. Sarà anche importante scrivere una lettera di presentazione, soprattutto nei paesi in cui è comune.
  • Richiedere un permesso lavorativo. Se prima avete intenzione di studiare nel paese, potete viaggiare con un visto per studenti per ottenere poi un permesso di lavoro. In caso contrario, dovrete verificare quale sia il visto necessario per il soggiorno. In paesi come l'Australia, avete la possibilità di richiedere un visto per vacanze, che vi consente di soggiornare per 1 anno.

Come in Italia, quando inizierete a lavorare, dovrete pagare le tasse corrispondenti. È un aspetto importante da tenere in considerazione, perché a seconda della percentuale che prelevano dal vostro stipendio, sarete più compensati per andare a vivere in un posto o in un altro.

Questo è quanto per questo articolo sulle migliori destinazioni per imparare l'inglese e lavorare all'estero. Spero di avervi aiutato e che i miei consigli vi siano utili per intraprendere questa nuova avventura.

Buona fortuna!

Ti è piaciuto? Condividilo
Usa il nostro Strumento di Ricerca Intelligente
© 2007 - 2024 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati