Come avere 1000 visitatori al giorno sul proprio sito, una guida

Jacopo

Pubblicato da Jacopo

In questo post cercherò di spiegare la mia personale strategia in risposta a chi chiede come avere 1000 visitatori al giorno, insomma un piccola guida per aumentare le visite al proprio blog. Inizierò questo post con una breve, ma necessaria, premessa.

Inizia a dare lezioni private

In molti si chiedono come avere 1000 visitatori al giorno in poco tempo, soprattutto poco dopo aver messo online il proprio sito con la speranza di guadagnare con internet velocemente. Tuttavia, non tutti sanno che 1000 visite al giorno raramente sono sufficienti a ripagare gli sforzi fatti e, soprattutto, che raggiungere quel numero di visitatori giornalieri è possibile, ma quasi esclusivamente mediante pratiche scorrette o comunque non proprio ben viste da Google, e dagli altri motori di ricerca.

Come avere 1000 visitatori al giorno in breve tempo senza penalizzazioni? Le cose da non fare… Bene, la dura verità.

Quando si parla di siti web, le parole breve tempo e penalizzazioni hanno una strettissima relazione. Su ogni blog, sito internet, portale che si rispetti si applicano tante tecniche e strategie per favorire l’indicizzazione ed il posizionamento sui motori di ricerca.

Alcune di queste tecniche sono ben tollerate da questi ultimi, altre, cioè proprie quelle che promettono e permettono risultati miracolosi per avere 1000 visitatori al giorno sul proprio sito non sono viste di buon occhio mentre altre ancora sono addirittura deleterie.

Iniziamo citando alcune tecniche cadute in disuso e valutate negativamente dagli spider, insomma, analizziamo le cose da non fare quando ci si chiede come avere 1000 visitatori al giorno sul proprio sito web in breve tempo.

Molte aziende e siti internet promettono risultati eccellenti vendendo traffico. Nulla di più sbagliato, i motori di ricerca ed in particolare Google penalizzano in modo puntuale e pesante questa pratica.In molti blog “specializzati”, si spiega come avere 1000 visitatori al giorno in breve tempo mediante un uso abbondante di parole chiave.

Anche questa pratica è molto odiata dai motori di ricerca, tanto che hanno coniato una parola per identificare questa pratica, il Keyword Stuffing. E le directory? Sono ancora una risposta valida quando ci si domanda come avere 1000 visitatori al giorno velocemente?

Decisamente no, o meglio, nel 90% dei casi no. Quasi tutte le directory sono penalizzate dai motori di ricerca, e speso portatrici di penalizzazioni verso i nostri siti. Insomma, possono essere considerate una piccolissima parte di una grande strategia a patto di avere un ottimo PR, una buona DA e una quantità di testo e contenuti notevole rispetto ai link.

Come avere 1000 visitatori al giorno senza rischi sul proprio sito?

Dunque, abbiamo visto che quando ci si chiede come avere 1000 visitatori al giorno sul proprio sito più che cercare la velocità, bisogna fare attenzione ai rischi di penalizzazioni. Ecco quindi una possibile strategia, ovviamente da adattare in base al proprio blog, per incrementare il numero di visite giornaliere. Iniziamo dai backlink.

Avere dei link in ingresso è un’ottima soluzione per avere 1000 visitatori al giorno senza aspettare troppo, tuttavia, il tempo è un fattore chiave: troppi link in ingresso in poco tempo portano a penalizzazioni molto veloci, link di dubbia qualità o acquistati in modo palese provocano penalizzazioni, link proveniente da siti stranieri non portano a nulla di buono.

E quindi come avere 1000 visitatori al giorno incrementando il numero di backlink?

Semplicemente scegliendo fonti che trattino il nostro stesso argomento, con PR e DA elevata ed in numero mai superiore a 2 a settimana, e già sono tanti.In molti descrivono come avere 1000 visitatori al giorno sfruttando la potenza dei social network. Senza dubbio la potenza di Twitter, Facebook e compagnia bella è indubbia, tuttavia, non generano traffico permanente, o meglio hanno un’influenza sul posizionamento limitata. 

Il 90% delle visite proveniente dai social dura al massimo qualche giorno, dopodiché si torna ai livelli antecedenti. Dunque, tentare di arrivare a 1000 visitatori al giorno sfruttando i social è semplice, tuttavia, non appena si smetterà di postare tutto tornerà ai livelli minimi o quasi.

Come avere 1000 visitatori al giorno con le parole chiave?

Nonostante quel che si dice, le parole chiave sono ancora il centro del mondo dei motori di ricerca. Maggiore sarà la percentuale di parola chiave all’interno del testo e maggiore sarà il rank della pagina sui motori di ricerca.

Ma quindi la risposta alla domanda Come avere 1000 visitatori al giorno?

Velocemente è semplice. Basta creare testi che ripetano spesso la parola chiave? Si, ovviamente dopo un po’ si viene penalizzati. E’ importantissimo che il rapporto sia equilibrato, percentuali tra il 2% ed il 6% in genere sono accettabile, ma molto dipenderà anche dalla lunghezza del testo e da tantissimi altri fattori.

Inoltre, quando vi chiedete come avere 1000 visitatori al giorno, ricordate che un testo zeppo di parole chiave farà schizzare la nostra pagina in cima nei motori di ricerca, ma gli utenti scapperanno via dopo aver letto 100 volte la stessa frase.

In conclusione: Come avere 1000 visitatori al giorno velocemente?

La risposta è semplicissima, semplicemente usando tutte le possibili tecniche con equilibrio e senza esagerare, ricordando che il contenuto è la cosa più importante e che gli algoritmi cambiano in continuazione. Insomma, le tecniche che valgono oggi, domani potrebbero addirittura penalizzarvi.

Usare social, backlink e parole chiave con moderazione, costanza e con obiettivi di medio lungo termine. Dopodiché, se vi chiedete ancora come avere 1000 visitatori al giorno velocemente potete sfruttare i social per avere maggiore visibilità e magari commentare su blog popolari le notizie, magari aggiungendo un vostro link.

Attenzione a non spammare! Ora sapete come avere 1000 visitatori al giorno, ma vi basteranno?

Ti è piaciuto? Condividilo
© 2007 - 2022 Letuelezioni.it è un membro della famiglia GoStudent Mappa del sito: Insegnanti privati