Come diventare insegnante di inglese

Con l’inglese te la cavi benissimo, potresti considerarti quasi bilingue e addirittura ci sono persone che ti scambiano per un madrelingua. Tanti anni di studio hanno dato i loro frutti o hai passato un po' di tempo all'estero e sei diventato un esperto. È ora che tu sappia come insegnarlo!

Di tutte le materie insegnate nelle lezioni private, le lingue sono le più richieste e all'interno di esse l'inglese è il sovrano. È la materia con più insegnanti, ma anche quella di cui più insegnanti hanno bisogno. Ogni giorno che passa, gli insegnanti d'inglese online, hanno sempre più successo. La richiesta di lezioni online è quasi raddoppiata negli ultimi mesi e a oggi è il modo più facile, veloce e sicuro per guadagnare. Inoltre, se vuoi, puoi iniziare oggi stesso.

Diventa insegnante di inglese Online ora

Quando entriamo nel mondo delle lezioni di inglese notiamo che esiste un tipo d'insegnante d'inglese per ogni studente. L'inglese è molto più di una materia scolastica. Oggi, un insegnate d’inglese, non è richiesto solo per imparare grammatica e vocabolario.

Esistono persone che vogliono migliorare il proprio inglese per un colloquio di lavoro o per un posto in una determinata azienda. Alcuni imprenditori assumono insegnanti d’inglese per concludere affari e persino i politici richiedono lezioni.

Requisiti per diventare un insegnante d'inglese

Non esistono requisiti specifici per diventare un insegnante privato d'inglese, ma si consiglia di avere un certo livello e accreditarlo per generare una certa affidabilità. Sono molto comuni gli insegnanti che lo hanno imparato semplicemente vivendo all’estero o a scuola.

Il processo per essere un insegnante d'inglese è lo stesso come per qualsiasi altra materia. È sempre consigliabile attribuirlo con un certificato ufficiale. Per essere un insegnante d'inglese si raccomanda di avere livello minimo B2, anche se l'ideale è un livello C1 o superiore.

 

Livello

University of Cambridge ESOL Examinations

IELTS (International English Language Testing System)

TOEFL (Test of English as a Foreign Language Internet Based (iBT)

C2

CPE Certificate of Proficiency in English


A partire da 8,0


88-100

C1

CAE Certificate in Advanced English


6,5 – 7,5


70-88

B2

FCE First Certificate in English

5,0 – 5,5

50-70

 

Ci sono molti modi per imparare l'inglese e altrettanti per diventare un insegnante. Ecco cosa devi fare se conosci bene l'inglese e vuoi provare a diventare un insegnante:

  • Se hai imparato parlando: se hai imparato l'inglese praticandolo nella vita di tutti i giorni, è probabile che ci siano cose che ti sfuggono, soprattutto nella grammatica. Puoi dimostrare il tuo livello solo parlando, quindi forse hai più motivi di chiunque altro per ottenere un titolo certificato. 
  • Se hai imparato a scuola: certamente una delle situazioni più frequenti, molti studenti studiano inglese a scuola dall’infanzia arrivando a una conoscenza tale della lingua che li porta a  diventare insegnanti. Non c'è bisogno di altro se si arriva a raggiungere un livello C1 o C2, ma bisogna tener presente che per essere un insegnante ci vuole una conoscenza che si ha solo studiando qualcosa che riguarda l'insegnamento stesso.
  • Corsi di lingua: esistono gradi o lauree specifiche di lingua come filologia inglese o traduzione. Si tratta di carriere che, a seguito del compimento di master specifici, abilitano come insegnante. Per essere un insegnante privato non è necessario, ma come sempre è altamente raccomandato.
  • Corsi magistrali: anche questa è una delle strade d’insegnamento più comuni, soprattutto per i più piccoli. Se hai fatto studi magistrali e hai un buon livello d’inglese, hai solo bisogno di trovare gli alunni. 
  • Se sei madrelingua: Essere madrelingua non è necessariamente garanzia di successo nell’insegnamento, anche se aiuta abbastanza, soprattutto a livelli intermedi e alti. Se sei madrelingua, la cosa migliore che puoi fare è quella di seguire un corso o fare studi in italiano per sapere quello che assimilano i tuoi studenti quando ti sentono parlare.

Avete il livello richiesto? In caso contrario, ti consigliamo di fare lezioni di conversazione in inglese online con insegnanti madrelingua per praticare il tuo inglese!

 

 

Come impartire lezioni di inglese

Accantonando un attimo i requisiti per iniziare a dare lezioni di inglese, c'è una serie di risorse o tecniche che ogni futuro professore dovrebbe seguire. Una serie di metodologie che dovrebbero essere chiare a tutti e che semplificano molto le cose.

Cerca gli alunni nelle vicinanze

Questi sono consigli che non importa al livello in cui insegni, sono sicuro che ti aiuteranno.

Insegna giocando

Soprattutto i più piccoli, imparano tutto giocando e l'inglese non può essere un'eccezione. Forse anche a maggior ragione, non si annoieranno a fare giochi in inglese o imparare qualche canzone.

Una tecnica interessante è quella di motivare gli studenti a utilizzare i videogiochi in inglese, dialogare è indispensabile per imparare una lingua, ma in questo modo il vocabolario e le espressioni rimarranno. Puoi anche dedicare qualche minuto a settimana per giocare con loro.

Incoraggiarli a viaggiare

Immagina dare lezioni di inglese a domicilio per ogni studente che vuole imparare l’inglese, forse una soluzione per far sì che continuino a praticare la lingua è quella di viaggiare e visitare paesi anglosassoni! 

Molte volte la gente non viaggia perché non si sente del tutto  pronta, dato che non sa l'inglese perde interesse nel conoscere il mondo. Ma con il tuo aiuto e un viaggio all’estero, al suo ritorno lo studente potrebbe diventare l’insegnante!  

Viaggiare è il miglior modo d’imparare l'inglese e tu puoi motivarli. Informati un po' e guida i tuoi studenti a provare quest’esperienza.

Far sì che imparare sia pratico

Questo è l’obiettivo di tutti gli insegnanti, far sì che lo studente adotti e capisca come applicare l’inglese in situazioni reali. Spesso si scegli d’insegnare cose come ordinare un caffè o una bibita, quando magari non è proprio nel loro interesse imparare questo tipo di cose. 

È necessario essere più pratici, cercando di usare casi reali. Per esempio, il tuo studente potrebbe giocare ai videogame online con giocatori di lingua inglese, insegnagli a comunicare con loro. Puoi anche tradurre le canzoni dei tuoi artisti preferiti o insegnargli a guardare le serie in inglese.

Prova a conoscere il tuo studente il meglio possibile e scoprire i suoi interessi e come semplificare la sua vita di tutti i giorni attraverso l’apprendimento dell’inglese. Cerca di essere il più realistico possibile.

 

 

Usa la tecnologia

Non lasciate che il divario generazionale ostacoli la lezione. I più giovani usano già il linguaggio digitale e usano Internet per quasi tutto, ma non devi servirti solo di questo per l’insegnamento. Ci sono molti strumenti che puoi usare, come applicazioni o piattaforme web particolari.

In siti come letuelezioni.it troverai strumenti che renderanno i tuoi corsi ancora più interattivi, ma non dimenticare che se rimani in contatto con i tuoi studenti sui social network dopo la lezione otterrai molti punti a favore!

 

Come iniziare?

Se hai deciso e ti sei convinto d’intraprendere l’avventura dell'insegnamento d’inglese, ma non sai da dove cominciare, esistono una serie di passi pratici che ti consigliamo seguire. Se hai tutti i requisiti per essere un insegnante d’inglese, basta preparare un buon annuncio e pubblicizzarlo.

Per trovare studenti a cui insegnare inglese, è importante individuare ciò che ti dà valore come insegnante, riflettere su un piccolo testo e far sapere ai tuoi potenziali studenti chi sei e perchè ti piacerebbe insegnare.

Inizia a dare lezioni private

Ci sono molti siti dove farti pubblicità per dare lezioni di inglese, ci sono diversi portali online dove mettere i tuoi annunci e si può anche farlo in modo più tradizionale con annunci cartacei nelle scuole. 

La cosa importante è che tu faccia sapere a tutti quanto sei entusiasta e motivata a insegnare ciò che ti piace di più, siamo certi comincerai a impartire lezioni prima di quanto ti aspetti.

 

Ti è piaciuto? Condividilo
© 2007 - 2022 Letuelezioni.it Mappa del sito: Insegnanti privati